Un videocitofono per comunicare a distanza

VIDEOCITOFONO CLASSE 300. BTicino ha sviluppato un videocitofono connesso che permette di comunicare con chi ha
suonato alla porta dell’edificio o dell’abitazione, in audio/video, sia da locale che da remoto (tramite smartphone e tablet). Permette quindi di farsi raggiungere anche quando non si è in casa e di capire chi ci ha cercato.
Inoltre, una volta riconosciuto chi ha suonato, è possibile azionare da remoto anche l’apertura del portone. Un videocitofono connesso può anche essere utilizzato come deterrente per dimostrare la propria presenza, anche quando ci si trova, ad esempio, in vacanza.